Nightjet da Monaco di Baviera a Roma Con il treno notturno ÖBB viaggi comodamente e velocemente verso l’Italia

Nightjet da Monaco di Baviera a Roma

Scroll this

L‘ÖBB nightjet collega quotidianamente Monaco di Baviera a Roma durante la notte. Puoi viaggiare comodamente in treno di notte dall’Isar al Tevere nell’arco di 13 ore. I biglietti sono disponibili per tre diverse categorie di sistemazione: carrozze con posti a sedere, carrozze cuccette e vagoni letto. Se cerchi quel pizzico di comfort in più, ci sono persino i vagoni letto deluxe dotati di bagno privato con doccia e wc. Viaggiare su un treno notturno è il modo ideale per spostarsi. La sera bevi un drink prima di andare a dormire, e il mattino seguente ti svegli e ti godi il panorama delle sinuose colline toscane. Dopo essere arrivato al centro di Roma non ti resta che effettuare il check-in e iniziare a esplorare la città. Unisciti a noi nel nostro viaggio in vagone letto da Monaco di Baviera a Roma!

I biglietti ferroviari per questo viaggio sono disponibili online su ÖBB (Ferrovie Austriache), DB Deutsche Bahn (Ferrovie Tedesche) o Trenitalia (Ferrovie dello Stato Italiane) – o direttamente presso una stazione ferroviaria.

il treno nightjet possiede una livrea originale dal tradizionale colore blu.
il treno nightjet possiede una livrea originale dal tradizionale colore blu.

 

ÖBB nightjet

Le ferrovie austriache ÖBB gestiscono una vasta rete di treni notturni „nightjet“ in Austria, Germania, Svizzera e Italia. Ogni giorno due treni notturni partono da Monaco di Baviera verso l’Italia. Un treno effettua corse verso Milano e Roma, mentre un secondo treno collega la capitale della Baviera a Venezia. Qui trovi gli orari dettagliati: Monaco di Baviera-Roma | Monaco di Baviera-Milano | Monaco di Baviera-Venezia

Tutti i treni offrono tre diverse categorie di sistemazione:

  • Carrozze con posti a sedere: scompartimenti con sei posti a sedere; due wc in fondo a ciascuna carrozza
  • Carrozze cuccette: scompartimenti con sei o quattro letti a castello; due wc e un lavandino in fondo a ciascuna carrozza
  • Vagoni letto: scompartimenti con un massimo di tre letti; gli scompartimenti economy sono dotati di lavandino, gli scompartimenti deluxe includono un bagno privato con doccia e wc; inoltre, sono presenti due wc e una doccia in fondo a ciascuna carrozza

Il viaggio in cuccetta include una bottiglietta d’acqua e la prima colazione. Se invece viaggi in vagone letto riceverai due bottigliette d’acqua, una colazione e una welcome bag con all’interno un sacco di cose molto carine. Qui di seguito troverai maggiori informazioni.

 

Da Monaco di Baviera a Roma in vagone letto

Il nostro viaggio ha inizio nella sempre affollata stazione centrale di Monaco di Baviera. Purtroppo, soltanto i passeggeri che viaggiano nei vagoni letto deluxe possono accedere alla DB Lounge, così ammazziamo il tempo osservando il va e vieni nell’immensa hall partenze. Circa mezz’ora prima della partenza il treno arriva sul binario. Il nightjet è composto da due sezioni: le carrozze posteriori corrono verso Milano, le carrozze anteriori si dirigono verso Roma. Camminiamo lungo la piattaforma finché non raggiungiamo il nostro vagone letto, carrozza 254. Lo steward del vagone letto ci dà il benvenuto, controlla i biglietti e ci accompagna al nostro scompartimento.

Lo scompartimento di un vagone letto economy in “modalità giorno”.
Lo scompartimento di un vagone letto economy in “modalità giorno”.

 

L’ÖBB nightjet verso l’Italia è dotato di moderni e confortevoli vagoni letto di costruzione Siemens, allestimento “Comfortline”. Ciascuna carrozza possiede nove scompartimenti “economy” con tre letti e un lavandino, oltre a tre scompartimenti “deluxe” dotati di tre letti e un bagno privato con doccia e wc. È possibile collegare due scompartimenti adiacenti per creare una “suite” di sei letti. Abbiamo prenotato uno scompartimento economy “Double” (con due letti). Uno dei tre letti all’interno dello scompartimento rimane ribaltato contro la parete.

Oltre ai vagoni letto, il treno nightjet offre anche carrozze cuccette e con posti a sedere. Qui di seguito troverai maggiori informazioni su queste due tipologie di sistemazione.

Il nostro scompartimento sul vagone letto

All’interno dello scompartimento c’è abbastanza spazio per sistemare i nostri bagagli. Sono disponibili dei vani bagagli, ma noi siamo riusciti a posizionare tutto accanto al letto situato più in basso. Una particolarità del treno ÖBB nightjet è la welcome bag per i passeggeri del vagone letto. Contiene un asciugamano, un paio di pantofole, sapone, tappi per le orecchie, dei pretzel e una bottiglietta d’acqua. Inoltre, riceverai una bottiglietta di vino frizzante e uno snack alla frutta. Non conosco nessun altro treno notturno europeo regolarmente operativo che offre un servizio simile. La welcome bag è un regalo davvero simpatico per i viaggiatori, inoltre contiene oggetti utili per il viaggio (manca solo una mascherina per dormire). Anche il vino frizzante è delizioso, immediatamente avvolge il tuo viaggio in un’atmosfera di relax.

 

Dopo aver riposto i bagagli, ci mettiamo comodi e beviamo un drink per brindare a un felice viaggio. Se non vuoi andare immediatamente a dormire, non c’è alcun problema. Lo scompartimento è allestito in “modalità giorno”, tutti i letti sono ribaltati contro la parete e al loro posto trovi tre sedili imbottiti. Quando deciderai di andare a dormire, lo steward convertirà lo scompartimento in “modalità notte” e preparerà i letti per una comoda dormita. In base alla tipologia di sistemazione che hai prenotato (Single/un letto, Double/due letti o T3/tre letti), i letti inutilizzati rimarranno ribaltati contro il muro senza occupare spazio. Ciascun letto è fornito di confortevoli lenzuola con piumino e cuscino, una luce da lettura e un retino portaoggetti. Inoltre, sono presenti una presa di corrente e una scaletta per raggiungere i letti situati più in alto.

Il nostro scompartimento economy possiede anche un lavandino con specchio, oltre ad acqua calda e fredda. Qui potrai facilmente lavarti i denti, sciacquarti le mani e maneggiare le lenti a contatto. In fondo alla carrozza è presente un bagno dotato di doccia e wc, dove puoi fare la doccia la sera e anche il mattino seguente. Inoltre, all’estremità opposta della carrozza è disponibile un secondo wc.

 

Lungo la strada per Roma

Lo splendido tramonto illumina il nostro vagone letto nightjet.
Lo splendido tramonto illumina il nostro vagone letto nightjet.

 

Intanto, abbiamo lasciato Monaco di Baviera e ci dirigiamo verso Salisburgo. Subito dopo la partenza, l’addetto al vagone letto si reca nel nostro scompartimento per controllare i biglietti e consegnarci le nostre breakfast card. Il personale del treno raccoglie i biglietti e li conserva durante la notte. In questo modo, il personale ferroviario italiano può controllarli nel corso della notte senza disturbare i viaggiatori che dormono. Il mattino seguente, i biglietti ci verranno restituiti.
La breakfast card include una grande varietà di pietanze. Sei di queste sono incluse, e hai la possibilità di scegliere liberamente cosa mangiare a colazione. Di seguito ti spiegherò tutto nei dettagli. Lo steward inoltre ci fornisce dei chiarimenti sui diversi servizi che offre il nostro scompartimento. La serratura è di particolare importanza. Ci sono due diverse serrature che garantiscano che la porta rimarrà completamente chiusa durante la notte. Inoltre, ogni scompartimento è dotato di una chiave magnetica con la quale è possibile aprire la porta dal corridoio. In questo modo, puoi andare in bagno durante la notte senza doverti preoccupare di lasciare i tuoi oggetti di valore all’interno dello scompartimento.

 

Visto che abbiamo ancora fame, per cena ordiniamo un piccolo spuntino. Il menù offre la tradizionale “zuppa di gulasch”, oltre al chili con carne, diverse tipologie di panini e snack dolci e salati. Da bere puoi ordinare birra, vino, bevande analcoliche e acqua, oltre a caffè, tè e cioccolata calda. Ordiniamo la zuppa di gulasch, e come opzione vegetariana prendiamo il panino con formaggio. Il cibo è servito su un tavolino che è possibile posizionare davanti ai sedili. Davvero comodo, anche per fare colazione il mattino seguente!

Cena sul treno nightjet. Per prepararci al nostro soggiorno a Roma ci siamo portati dietro dell’autentica birra.
Cena sul treno nightjet. Per prepararci al nostro soggiorno a Roma ci siamo portati dietro dell’autentica birra.

 

Fuori si fa sempre più buio, e noi ci godiamo la nostra cena mentre attraversiamo il meraviglioso Chiemgau. Poco dopo, attraversiamo Il fiume Salzach e ci godiamo la vista mozzafiato della Fortezza Hohensalzburg prima di giungere alla fermata presso la stazione centrale di Salisburgo. Qui possiamo prendere una boccata d’aria fresca sulla piattaforma, prima che il nostro viaggio verso sud continui. È giunto il momento di sistemare il nostro scompartimento per la notte e prepararci per andare a letto. Mi addormento mentre attraversiamo la ferrovia dei Tauri. Non mi accorgo nemmeno della fermata che il nostro treno effettua a Villach (Villaco), vicino al confine italiano. Qui i treni nightjet da Vienna a Milano e da Monaco di Baviera a Roma assemblano e sostituiscono le carrozze per la destinazione successiva. Pochi minuti dopo, il treno oltrepassa il confine con l’Italia, ma io ero già caduto in un sonno profondo.

Breve fermata presso la stazione centrale di Salisburgo recentemente modernizzata.
Breve fermata presso la stazione centrale di Salisburgo recentemente modernizzata.

 

Posti a sedere e cuccette

Oltre ai vagoni letto, i treni nightjet sono provvisti anche di carrozze cuccette e con posti a sedere. Entrambe le tipologie offrono un’alternativa comoda ed economica al vagone letto. Per i passeggeri delle cuccette, sono incluse una bottiglietta d’acqua e la prima colazione (due panini, burro, marmellata, caffè o tè). Tutti i viaggiatori inoltre hanno la possibilità di acquistare dagli addetti ferroviari cibo, bevande e alcuni accessori da viaggio molto utili. Puoi trovare il menù qui.

 

Le carrozze cuccette hanno nove scompartimenti con sei confortevoli letti a castello ciascuno. Ogni scompartimento ha due prese di corrente, e in fondo alla carrozza ci sono due wc e un lavandino. È possibile prenotare i biglietti per scompartimenti con sei o quattro letti. A seconda del biglietto che hai prenotato, su ciascun lato dello scompartimento troverai due o tre letti a castello. Per ciascun letto a castello vengono forniti cuscino, lenzuola e sacco a pelo. Puoi chiudere a chiave i compartimenti dall’interno.
Le carrozze con posti a sedere hanno undici scompartimenti con sei comodi sedili. Ciascuno scompartimento ha due prese di corrente, in fondo alla carrozza ci sono due wc. I sedili opposti possono trasformarsi in letti quasi orizzontali, ma ciò è possibile solo se il compartimento non è al completo. Se vuoi sdraiarti ti consiglio di prenotare un letto in una cuccetta o in un vagone letto. Gli scompartimenti non possono essere chiusi a chiave dall’interno, quindi fai particolare attenzione ai tuoi oggetti di valore.

 

Buongiorno Italia

Il mattino seguente, mi sveglio quando il nostro treno sta per lasciare la stazione di Firenze. Ciò significa che ci attendono ancora circa tre ore di viaggio, così mi rigiro e dormo un altro po’. Finalmente mi alzo per lavarmi e godermi il meraviglioso paesaggio toscano fuori dal finestrino. Tra Firenze e Roma, il nightjet si ferma anche ad Arezzo, Chiusi-Chianciano Terme e Orvieto. Anche Arezzo e Orvieto sono delle destinazioni affascinanti con splendidi centri storici, mentre Chiusi è il punto d’accesso per il centro della Toscana (Siena) e per il lago Trasimeno, Perugia e Assisi in Umbria.

 

È giunto il momento di fare colazione. Un altro aspetto fantastico di viaggiare su un vagone letto nightjet. La sera ti viene consegnato il menù della colazione, dal quale puoi scegliere sei pietanze che sono incluse nel prezzo. Per esempio, io ho ordinato due panini (che valgono come una singola pietanza), burro, marmellata, miele, succo d’arancia e caffè. Tuttavia, se preferisci mangiare formaggio, prosciutto o salame non c’è alcun problema, puoi personalizzare la tua colazione come desideri. Sono disponibili anche yogurt, tè e cioccolata calda. Se pensi che avrai molta fame, puoi ordinare anche delle pietanze aggiuntive al costo di 1,20€ ciascuna. Le bevande calde (caffè, tè, cioccolata calda) saranno riempite gratuitamente. La sera consegni allo steward il tuo ordine per la colazione, e il mattino seguente ti sarà servita a un orario prestabilito (solitamente, un’ora prima di giungere alla tua destinazione).

Colazione personalizzata sul vagone letto nightjet.
Colazione personalizzata sul vagone letto nightjet.

 

Purtroppo tutte le cose belle finiscono. Ci stiamo avvicinando a Roma, così dopo aver fatto colazione dobbiamo prepararci e sistemare le valigie. Attraversando la periferia, oltrepassiamo la stazione Tiburtina e raggiungiamo la stazione centrale, Roma Termini. Il treno nightjet inizia a muoversi lentamente sui binari prima di arrestarsi del tutto. Abbiamo raggiunto la nostra destinazione, siamo pronti a esplorare Roma!

Il nostro treno nightjet ha raggiunto Roma Termini. Adesso non ci resta che effettuare il check-in e poi saremo liberi di esplorare la città.
Il nostro treno nightjet ha raggiunto Roma Termini. Adesso non ci resta che effettuare il check-in e poi saremo liberi di esplorare la città.

 

I biglietti per l’ÖBB nightjet sono disponibili online su ÖBB, DB o Trenitalia e presso le stazioni ferroviarie. Le offerte più economiche sono “Sparschiene” (ÖBB), “Sparnight” (DB) e “Smart” (Trenitalia). Questi biglietti devono essere acquistati anticipatamente e non possono essere scambiati o rimborsati. I biglietti sono disponibili a partire da 29€ per la sistemazione nei posti a sedere! Gli scompartimenti dei vagoni letto sono separati per uomini e donne, a meno che tu non abbia prenotato un intero scompartimento. Gli scompartimenti delle cuccette sono misti, ma sono disponibili anche scompartimenti riservati a “sole donne”. Purtroppo, attualmente i treni nightjet verso l’Italia non possiedono alcuna agevolazione per i disabili. Inoltre, le biciclette possono essere trasportate solo sotto forma di bagaglio a mano (completamente smontate all’interno dell’apposita sacca).

Se stai viaggiando con un pass ferroviario, sul sito di railcc troverai maggiori informazioni su come viaggiare sui treni nightjet con Interrail ed Eurail.
Infine, ecco alcuni scatti dal nostro viaggio a Roma.

 

VIDEO

 

Aggiornamento: maggio 2017

Flo Weber
I like to travel by train. https://www.instagram.com/raildudeflow/
Flo Weber
- 19 hours ago
Flo Weber
Flo Weber
f _at_ rail.cc

Submit a comment

Your e-mail address will not be published. Required fields are marked *